OAM ALLA MERCÈ DI UNO SCANDALO TUTTO ITALIANO, ASSOPAM MINACCIA DI SCENDERE IN PIAZZA.


L’associazione Assofin artefice del protocollo delle CQS dove di fatto ha letteralmente dimezzato le provvigioni a noi “deficienti” del settore viene presa con le mani nella marmellata dalla AGCM per manipolazione del mercato del credito!


Le multe inflitte ad Assofin e Assilea (socie OAM) dopo pochi mesi dall’arresto (per riciclaggio) del presidente di un’altra associazione (socia OAM) ci vede costretti a sollecitare i vertici dell’Organismo Agenti e Mediatori OAM a prendere immediati e seri provvedimenti contro le associazioni coinvolte (sospendere fino giudizio finale).


Preoccupati delle possibili infiltrazioni nelle future decisioni istituzionali che OAM dovrà intraprendere (circolari, comunicazioni, provvedimenti e altro) chiediamo (a gran voce) ai responsabili OAM di adottare misure preventive e cautelative al fine di evitare coinvolgimenti diretti delle socie multate, con le future decisioni istituzionali nel settore del credito.


Le associazioni colluse e/o condannate così come riportato nell’ ATTO COSTITUTIVO E STATUTO DELL’OAM non possono e non devono rappresentare (nel modo più assoluto) gli iscritti, pertanto i vertici OAM devono passare alle necessarie determinazioni, pena la mobilitazione in piazza Borghese n.3 degli associati Assopam!

Ultimi Post 
Archivio

Associazione per Agenti e Mediatori Creditizi 

Via Rubens n. 7 - 20148 Milano 

C.F. 97811590583 

Legalmail assopam@pec.it 

  • Facebook Clean
  • LinkedIn Clean

- Per non dimenticare mai - 

Media Partner 

privacy.jpg